GLI UCCELLI

Due italiani dai nomi vagamente greci Pistetero ed Evilpide, disgustati dal comportamento dei loro concittadini, decidono di lasciare la città per cercarne un’altra dove poter vivere in pace. Si mettono alla ricerca del Re di tracia, Tereo, trasformato in uccello dagli Dei, e una volta trovato gli propongono di fondare insieme agli uccelli una città nel cielo. Gli uccelli sono inizialmente ostili all’idea, poiché non si fidano di nessun uomo, ma la loro diffidenza verrà vinta dalla promesse di Pistetero. Gli uccelli si mettono al lavoro e ben presto si rendono conto che Nubicuculia è in una posizione molto favorevole: a metà strada fra il sovramondo e il sottomondo.

Associazione culturale CREA

presenta

GLI UCCELLI

cinque voli sul comico

un monologo semiserio

tre travestimenti

e un’intercettazione 

da Aristofane

liberamente (dis)adattato da Francesco Gallo e Vito Valente

con 

Alice Aguzzi, Graziano Bursi, Eduardo Boschi, Silvia Cabrini,

Luciano Camatti, Francesco Camellini, Chiara Cardine, Andrea Cavazzuti,

Massimo Chiocconi, Pasquale D’Angelo, Rosario De Caro,

Natascia Dieli, Alessandro Giberti, Hajar Nibrachen

Giuseppe Righi, Anna Vollono, Maria Vollono.

RegiaFrancesco Gallo Vito Valente

 Scene, costumi ed attrezzeriaAgustina Gadea 

Realizzazione maschere e burattiniCooperativa Fatti di Carta

Luci e FonicaAndrea Nocetti

Editing AudioFederico Giuliani

Organizzazione Maria Vollono

Ufficio StampaIleano Bondi

Con la gentile collaborazione diClaudia Manfredi

Illustrazione diPaola Rollo

Progetto grafico di Alessandro Ingrosso

TEATRO TEMPLE

SASSUOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *